2016_TrialHead

1^ prova Coppa Italia Trial 2016

E’ la Valtellina ad aprire le danze sulla Coppa Italia Trial e lo fa alla grande con la società di patron Gionata della Rodolfa nella solita location di Piateda. Buona la partecipazione degli atleti che in un caldo pomeriggio si sono contesi fino all’ultima penalità i piazzamenti nelle rispettive categorie.
Molto soddisfacenti anche i risultati ottenuti dai nostri portacolori che si sono presentati in forza a questo primo appuntamento, portando ottimi piazzamenti in tutte le categorie.
Nella categoria giovanissimi, sul percorso verde, si guadagna la vittoria Alberto Delli, premiato dalla costanza e dalla grinta che ha dimostrato in questo secondo anno di competizioni.
Sempre nei giovanissimi, ma sul percorso verde, terza posizione per Sangiovanni Marco, che però ha accumulato i punteggi guadagnati sul percorso blu più difficile della categoria superiore. Anche per lui la dimostrazione del coraggio e della determinazione di voler crescere e misurarsi al di là del puro e semplice risultato di classifica. Bravo Marco.
Negli esordienti, seconda posizione sul podio per Crescenzi Diego ad una sola penalità dal vincitore.
Seconda piazza anche per Legramanti Andrea anche lui all’esordio nella categoria Allievi.
Vince nella categoria Junior Matti Giorgio, anche perché i diretti avversari (Ravarelli e Porcario) hanno gareggiato con deroga nella categoria Elite.
Quinta posizione nella massima categoria (elite) per Bani Diego che quest’anno ha coraggiosamente deciso di rimettersi in gioco, dopo la vittoria del titolo italiano dello scorso anno nella categoria master, e che ha comunque dimostrato di esserne all’altezza.
Buona anche la sesta posizione nella categoria master per Bonizzoni Tiziano che sembra aver trovato le motivazioni necessarie per misurarsi nelle competizioni.
Oltre agli ottimi risultati raggiunti quindi una dimostrazione di determinazione e coraggio da parte dei nostri atleti che sicuramente è condivisa dagli obbiettivi della nostra società che vede nelle competizioni la possibilità di crescita e maturazione non solo in ambito sportivo.

A.R.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *