IMG-20160807-Head

WYG 2016

La nazionale Italiana che ha partecipato al più importante appuntamento dell’anno in ambito giovanile nella disciplina del trials, gli World Youth Games a Freiamt in Germania era rappresentata completamente da atleti  e staff tecnico provenienti dalla nostra società. Gli atleti rappresentati da Marco Sangiovanni nella cat. Benjamins e da Diego Crescenzi nella cat. Minimes erano guidati dal CT Angelo Rocchetti e accompagnati dal meccanico Andrea Mentesana. La manifestazione che ha visto al via oltre 170 atleti provvenienti da 18 nazioni, è ormai riconosciuta come l’appuntamento clou dell’anno a cui non si può mancare e che tratteggia lo stato di salute di questa disciplina. Di fatto sono state confermate le nazioni dominanti (Spagna, Francia Repubblica Ceca, Germania) che hanno guadagnato il maggior numero di medaglie eccezion fatta per il Giappone che giunto in forza a questa edizione con un buon numero di partecipanti suddivisi in ogni categoria, ha saputo tener testa alle migliori guadagnandosi un oro, due argenti e due bronzi. I nostri azzurrini, entrambi al primo anno nelle rispettive categorie si sono fatti comunque onore, specialmente Diego Crescenzi che sfiora la qualificazione alla finale concludendo in 13^ posizione. Un po’più intimorito dalle difficoltà tecniche delle zone, Marco Sangiovanni conclude la gara in 34^ posizione.
Nella foto la rappresentativa italiana con le miss che hanno “animato” la cerimonia di aperura di questa edizione. Prossimo appuntamento nel 2017 in Danimarca.

A.R.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *